BUONE FESTE !!!

Leggi lettera Auguri del Presidente

Scarica foto omaggio 2021 e modulo iscrizione 2021


Cari Amici Soci UILG,

si conclude un anno un po’ “ scassato “, scusate il termine, nel quale abbiamo cercato di superare tutti gli ostacoli che si sono posti sul nostro percorso sportivo a causa del Covid.

Dopo un buon inizio a Sanremo e poi a Rapallo, siamo saltati al 4 luglio quando abbiamo ripreso l’attività golfistica con il Campionato Trentino Alto Adige, al Dolomiti. 

Poi via, a testa bassa, per recuperare quanto più possibile: Campionato Lombardo, a Villa d’Este, Emilia Romagna a Bologna,  Campionato di Doppio a Villa Carolina, Piemonte a Cherasco per finire il Trophy, a Forte dei Marmi, con il Campionato  Toscano. In totale abbiamo disputato sette gare, quasi un Trophy “normale “, ma ben sappiamo che nel 2020 avevamo messo in calendario 10 appuntamenti. Il Covid ci ha lasciato giocare il Campionato Italiano, a Cervia, e la sfida con i Rotary verso la fine di ottobre, ma già in questa occasione eravamo a ranghi ridotti e con tanta apprensione. Naturalmente è stata annullata la pallinata di Natale al Gardagolf e non abbiamo potuto organizzare la tradizionale Cena gourmet che cementava la nostra amicizia e stuzzicava i nostri palati.

 Secondo il mio parere, ce la siamo ancora cavata bene, siamo usciti per così dire  

 “ per il rotto della cuffia “, con onore e soddisfazione ,per aver portato a termine il nostro anno di Golf e di Solidarietà. Il Campionato Italiano è stato piacevole, partecipato, coinvolgente, con presenza di buona parte delle Giacche Blu e con la presenza di quasi tutti i premiati.

Ripartiamo per il 2021, con tante speranze, anche se questa seconda ondata sembra gestita in modo meno organizzato e con maggiore imprevedibilità da parte del Governo.

 Aspettiamo il vaccino per sistemare le cose, ma nel frattempo, come ci si muove? Ci dicono che ci potrà essere una terza ondata. Molte incertezze anche per il mondo dello sport, per il golf e per la nostra UILG. Chi deve organizzare gare, incontri, cene, assemblee, trasferte non ha certo la tranquillità degli anni precedenti, quando era un piacere predisporre il Calendario Gare perché, quando si fissava una data e il Circolo, venivano in mente solo bei ricordi, i volti sorridenti dei soci che avremmo ritrovato, le varie buche del percorso con i colpi ben fatti o quelli disastrosi, le cene con le relative specialità: tutto il “ campionario “ se posso dire così, che offre il nostro Golf che non è solo arrivare, giocare, e tornare a casa, ma è soprattutto un golf di “ incontri “, di amicizia, di famiglia perché non dimentichiamo che c’è anche un gruppo “ Signore” che sono diventate amiche, seguendo i mariti golfisti, che hanno il piacere di incontrarsi e condividere tempo libero .

 Il nostro Golf è soprattutto di Solidarietà, non dimentichiamo di essere Lion, prima Lion e poi Golfisti e che la nostra UILG va avanti perché ha dei valori che sono molto più importanti del mero risultato sportivo. Ogni giocatore UILG sa di essere protagonista di qualcosa che da solo non potrebbe conseguire: parlo delle centinaia di migliaia di euro che la UILG ha raccolto e devoluto a services in questi 30 anni di attività. A nessun socio “pesa” questa azione benefica, viene, si diverte, trova gli amici, volti sorridenti, è accolto indipendentemente da come gioca, diventa subito “ uno dei nostri “. Così, senza accorgersi, dona il suo contributo ed alla fine, le poche decine di euro di ognuno, diventano le centinaia e poi le migliaia di tutta la UILG. La nostra grande forza è che questo percorso costituito da un numero infinito di buche, lo percorriamo con successo da oltre trent’ anni,  “ senza perdere un colpo “!

 Il Calendario 2021 è pronto, lo metteremo al più presto sul nostro sito web, partirà da marzo, perché fino al 31gennaio 2021 la FIG ha sospeso le gare (così sembra, ma non è sicuro),  poi prendiamoci febbraio  per una verifica degli sviluppi vaccino e Covid, e,  speriamo,  che a marzo ritorni il  bel tempo dopo la tempesta.

Abbiamo provveduto, come da delibera della nostra ultima assemblea, a devolvere in service quanto stabilito dalla stessa (euro 30.000).

Abbiamo pronto per ognuno di Voi, l’omaggio previsto con il rinnovo quota 2021, che è sempre confermata in 100,- euro e da versare sull’IBAN  IT 74 T 05034 50530 000000002939 (scarica il modulo iscrizione 2021 fra gli allegati).

Quest’anno, lo vedete riprodotto fra gli allegati, abbiamo pensato ad un portascarpe SRixon, con logo UILG, nero, elegante, arricchito da una salvietta pratica ed insolita da appendere alla sacca (quella della UILG !).

Siamo arrivati alla fine del messaggio, ai ringraziamenti ed agli auguri.

Grazie per l’aiuto che ognuno di Voi da nel portare avanti la nostra UILG. So di poter contare su tutti Voi!

A chi riveste onerose cariche,  un doppio grazie, per il maggior impegno che profonde per la UILG.

Auguro a Voi, in questo anno complicato, di stare bene, di stare in salute e di poterci rivedere presto di persona. Arriva Natale: è una ricorrenza certa, non è una favola. Per tanti di noi è Natale tutti i giorni, perchè ogni giorno riceviamo un dono, soprattutto dai nostri cari. Ma a Natale è bello anche dare dei doni: i più belli sono quelli per i quali non ci dobbiamo aspettare nulla in cambio, doni che non ci costano nulla, perché sono dei gesti, delle parole, dei sorrisi, una carezza. 

Ognuno di noi è ricco e pieno di questi doni, ma tante volte siamo avari nel condividerli.

Siamo in una società tecnologica, troppo, che mortifica l’Uomo, il suo pensiero, la sua fantasia i suoi sogni, ingannandolo con una realtà fatta solo di consumi e di risposte ricercate sul cellulare o sul computer. Per questo dobbiamo incontrarci, vederci, condividere, ragionare insieme, superare il vuoto esistenziale nel quale ci stiamo agitando. Le persone amiche che trovate nella UILG, negli incontri della UILG, ci aiuteranno nel percorso di riscoperta della nostra Persona.

Con questa riflessione e con il mio più sincero sorriso auguro a Voi ed ai Vostri cari un Natale il più sereno possibile con la speranza che l’anno nuovo ci riporti l’auspicata normalità, aurea mediocritas,  che purtroppo, a causa Covid, abbiamo capito quanto sia importante.

Vi abbraccio, a distanza, uno ad uno.

 

Novara, 21.12.2020                                                                    

 

con i miei sentimenti di amicizia,

                                                                                                                            

                                                                                                                             piero spaini