CAMPIONATO TRENTINO ALTO ADIGE - Golf Dolomiti

TRISORIO MORENO (Campione Lordo) - DAL MEDICO DARIO (Campione Netto 1^ cat.) - SPAINI PIERO (Campione Netto 2^ cat.) - vedi articolo e photogallery


 

Il Campionato Trentino Alto Adige si disputa da 21 anni al golf Dolomiti e da 21 l’organizzazione è affidata a Mario Pirone ed alla sua famiglia.  Non si sale nella Val di Non, a quota 1.000 metri, a Sarnonico solo per giocare a golf, ma anche per passare un paio di giorni con un clima fresco e salutare, per partecipare alle belle cene organizzate da Mario Pirone e sentire il calore dell’amicizia che ci riservano i soci locali. Il percorso del Dolomiti è un impegnativo 18 buche disteso su un pianoro in parte coperto da bosco ed in parte da prati modellati e mossi per creare le seconde nove buche. La buca più impegnativa è la dieci, un par 5 dog leg a sinistra, in salita lunga ben più di 500 metri. Raro per ogni giocatore strappare il par. Abbiamo trovato un percorso in ottime condizioni, ben inerbato  e con green veloci. Sempre favolosa la buvette, ormai entrata nella storia del Campionato e della UILG. Gestita ormai dai nipoti di Mario Pirone. Completa la giornata la sfida sul puttingreen che è dotato di importanti premi. Alla premiazione una lotteria con grandi quantità di speck, da due o tre chili, vino di mele, pasta Felicetti ed altri prodotti di pregio ha accontentato buona parte dei presenti. Venerdì sera cena nella club house, in una sala completamente rinnovata ed abbellita: i nuovi gestori hanno preparato un menù raffinato che è stato apprezzato da tutti.

 

Un caldo sole aspetta i Lions alla partenza della gara di sabato. La temperatura varia dai 24 ai 26 gradi ed è ideale per giocare a golf, il fairway asciutto favorisce la corsa della palla e fa guadagnare metri anche ai giocatori più deboli. I giocatori che raggiungono i 35 punti stb sono in testa alla classifica. Moreno Trisorio, Campione Lordo ed anche miglior giocatore della Regione, Piero Spaini Campione in 2° cat. e Marzio Dal Cin 2° in seconda cat. Campione in prima cat. è Dario Dal Medico con 32. Mario Pirone si aggiudica sia il nearest che il 4° netto in 2° cat. Una bella giornata in mezzo ai meleti ed al fresco dei boschi, passata in amicizia, mentre in pianura il termometro indicava 35/ 37 gradi.


***********************************************************


Prosegue il Trophy 2018, la prossima tappa, 6° gara in programma, porterà i Lions nel fresco del Trentino, sul percorso del Dolomiti che tanto appassiona tutti i giocatori. Nove buche in mezzo al bosco che richiedono grande attenzione e precisione mentre  le seconde nove sono sul pendio della collina, abbastanza larghe ma molto lunghe e con piedi difficilmente in piano. E’ una delle gare di “ cartello “ del Trophy, una gara organizzata al Dolomiti da Mario Pirone da oltre 20 anni quando il percorso era ancora di 9 buche.  Qui si viene accolti con  cordialità dai soci Trentini che ci aspettano con amicizia ogni anno. Un appuntamento da non perdere.