Regolamento 2021

REGOLAMENTO LIONS GOLF TROPHY 2021

(NON DEFINITIVO: in aggiornamento)

 

A causa dei noti eventi legati al Covid 19, ecco un primo aggiornamento di quello che potrebbe essere il regolamento del Lions Golf Trophy 2021, con una nuova regola (battitori) già inserita nella passata stagione.

 

-          Le gare valide per l’assegnazione del punteggio potrebbero essere 8 (7 già definite): 6 Campionati Regionali (in luogo di 8), il Campionato Invernale a Rapallo (ancora da confermare) e la Coppa del Presidente al Golf di Biella Le Betulle.

-          Saranno ritenuti validi, per la classifica finale, i migliori 5 risultati su 8 garea parità di punti nella classifica finale, sarà dichiarato vincitore chi avrà disputato il maggior numero di gare, e, persistendo la parità, sarà dichiarato vincitore che avrà scartato il primo risultato migliore, e, persistendo ancora la parità, il secondo risultato migliore scartato. In caso di persistente parità verrà dichiararo vincitore chi è in possesso del miglior hp EGA al termine dell'ultima gara del Trophy.

-          Verranno assegnati due punti di bonus per ognuna delle 8 gare giocate. Verranno conteggiati a parte e sommati al risultato finale di ogni giocatore.

-          Vengono confermati i  Campioni Regionali Lordo e Netto da assegnare al giocatore di un Lions Club della regione / regioni in cui si disputa il Campionato. NON verrà assegnato il premio di Campione Lordo se non ci saranno almeno 5 giocatori della Regione interessata, i questo caso verrà assegnato SOLO il Campionato Netto indipendentemente dalle presenze.

-          Lo schema premiazione, per i Lions UILG, sarà il seguente:

Campione Regionale Lordo ( in presenza di almeno 5 giocatori della Regione )

Campione Regionale Netto

1° Categoria

1° Lordo, 1°,2° 3°, netto

2° Categoria

1°,2°,3°,4°,5° netto

Premi Speciali

1° master Ega UILG ( over 70 anni )

1° familiari UILG o Lady UILG o Amico UILG ( assegnato a prescindere dalle presenze)

Avremo quindi 12 premi per i soci UILG, in media uno ogni 3 o 4 giocatori presenti: motivo  in più per partecipare alle gare.

Vengono mantenuti premi in argento, grazie all’accordo con ARVAL Valenza.

Per quanto non modificato dal presente regolamento, rimangono in vigore le norme precedenti, soprattutto per la disciplina dei casi di parità.


NUOVA REGOLABATTITORI: in base alle regole di gioco di ogni singolo Circolo, viene data la possibilità, a chi ne farà richiesta, di partire dai tee verdi/arancioni; sono escluse le gare relative al Campionato Italiano individuale ed al Campionato Italiano di doppio. I giocatori che approfitteranno di questa facoltà non potranno accedere, come da direttive FIG,  alle classifiche per i premi speciali (Ladies – Senior – Super Senior – Driving contest e Nearest to the pin ed eventuali altri premi speciali ).


Categorie di gioco. La UILG conferma anche per il 2020 il mantenimento delle due categorie in vigore per le proprie gare 0/18 - 19/36, limitando a 36 l'hp più alto. La UILG si rende disponibile, su eventuale richiesta dei Circoli ospitanti, ad inserire un "premio speciale" sul netto, valido per Soci UILG, familiari, Amici, Soci del Circolo Ospitante per i giocatori con HCP da 37 a 54.

 

 *§*§*§*§*§*§*§*

  

 

ALBO D’ORO HOLE IN ONE “JEROBOAM”

 

E' istituito un Albo d’Oro esclusivamente per i giocatori Lions iscritti UILG che compiono una “Hole in One” in una gara del Lions Golf Trophy Campionati Regionali, al Campionato Italiano di Doppio, al Campionato Italiano Individuale e nella sfida Lions/Rotary (sono esclusi il Trofeo d'Inverno, la Pallinata di Natale, le gare patrocinate, le gare organizzate in occasione di gita sociale, etc ).
L’Albo d’Oro, che anche per il 2018 verrà sponsorizzato da “Jeroboam” di Prato, troverà posto sul ns. sito internet dove verrà citato il nome del socio UILG, la data e la gara durante la quale ha realizzato la performance, il campo da Golf e la relativa buca.
Al socio UILG verrà donata una targa con astuccio a ricordo dell’evento e un badge in argento da appendere alla sacca con nome e cognome, Circolo Golf, data e buca della Hole in One.
La prestazione dovrà essere certificata dalla Segreteria del Circolo di Golf nel quale è avvenuta la performance.